Il settore delle importazioni e delle esportazioni cinesi deve ancora affrontare ulteriori incertezze nel 2021

[Ni Hao, giornalista della rete globale del Global Times] nei primi due mesi del 2021, l'importazione e l'esportazione della Cina hanno avuto un buon inizio e i dati di un forte aumento di anno in anno hanno superato di gran lunga le aspettative del mercato. L'entità delle importazioni e delle esportazioni non solo supera di gran lunga quella dello stesso periodo dell'anno scorso, ma aumenta anche di circa il 20% rispetto allo stesso periodo del 2018 e del 2019 prima dell'epidemia. Il nuovo picco cinese di polmonite da coronavirus, che è stato analizzato nel pomeriggio dell'8 aprile, ritiene che dallo scorso anno la Cina abbia attuato una serie di politiche ultra convenzionali sul commercio estero, affrontando l'impatto della nuova epidemia di polmonite coronarica. Ha svolto un ruolo importante nella riduzione dei costi, nella prevenzione dei rischi, nell'inoltro degli ordini e nell'espansione del mercato per le imprese commerciali nazionali ed estere. Gao Feng ha affermato che con gli sforzi congiunti del governo, delle imprese e delle industrie, il commercio estero della Cina è iniziato bene nel primo trimestre, risultato del ruolo decisivo svolto dal mercato nell'allocazione delle risorse e del ruolo migliore svolto dal governo.

Recentemente, il Ministero del Commercio ha condotto un'indagine tramite questionario su più di 20000 imprese nazionali di commercio estero. Secondo i risultati, gli ordini in mano delle imprese sono migliorati rispetto allo scorso anno. Circa la metà delle imprese pensa che la riduzione delle tasse, il rimborso delle tasse sulle esportazioni, l'agevolazione degli scambi e altre misure politiche abbiano un forte senso di acquisizione.

Allo stesso tempo, le imprese riflettono anche che ci sono ancora molti fattori instabili e incerti nello sviluppo del commercio estero quest'anno e ci sono rischi come l'incertezza della situazione epidemica, l'instabilità della catena di approvvigionamento della catena industriale internazionale e la complessità del ambiente internazionale. Anche le micro entità delle imprese stanno affrontando alcune difficoltà e sfide. Ad esempio, il prezzo di spedizione si aggira su un livello elevato, la mancanza di capacità di trasporto e altri fattori influenzano le imprese per ricevere gli ordini; il prezzo delle materie prime aumenta, portando all'aumento dei costi di produzione; la difficoltà lavorativa in alcune aree è ancora più evidente. In risposta, ha sottolineato Gao Feng, "presteremo molta attenzione allo sviluppo di situazioni rilevanti, manterremo la continuità, la stabilità e la sostenibilità delle politiche e miglioreremo le politiche commerciali pertinenti".

 


Tempo di pubblicazione: 12 aprile-2021